Gute Nacht

Quando cammino a volte penso a quanti passi sto facendo. In loop, li conto. I miei piedi sono la cosa più incoscientemente coordinata che conosco. 

Incredibile il paradosso con la mia vita, scoordinata e caotica. 

A volte mi piace fermarmi e mettere i piedi vicini così, come per controllare che tutto sia ok. Regolare, posso ancora camminare, niente male come inizio. 

Oggi vorrei parlare del cinismo collettivo che unisce le persone nel mondo.

Incredibile, più si parla male di qualcosa più la gente è disposta ad ascoltarti.

(Quanto sfrutto e abuso la parola “incredibile”? Incredibile).

No, so che ci speravate ma come avrete ben capito (sempre che qualche cristiano (o non)  perda del tempo per leggermi eh!) non ho tematiche ben precise.

Ho flussi di coscienza contraddittori e irrequieti, anche se ultimamente sto scoprendo la bellezza della tranquillità. 

La tranquillità.

Bella come i raggi del sole la mattina.

Come il bidet dopo una cagata (spero di non avere lettori francesi sennò questa similitudine, ahimè non verrà colta). 

Come le lenzuola pulite dopo la doccia la sera.

Mi sono sempre chiesta: la routine perché?

Noiosa già solo la parola “routine”. r-o-u-t-i-n-e. Blah, che noia.

Invece le cose noiose a volte sono divertenti, basta il giusto approccio, lo sto scoprendo da poco anche io.

Hai mai pensato di cuocere un aragosta con i tappi nelle orecchie Lauri?

No, cosa dici, urlano ma tanto ti abitui…

Si , ma perché sentirle se puoi evitare?

Massì Ali a certe cose poi ti abitui!

Però dai, il rischio nella routine è emozionante.

Spesso la mia routine rischia di andare a farsi fregare (basta essere volgari, maleducata che non sei altro!). Lì corro un grande rischio, quello di uscire dal planning “routine”.

Ad esempio, adesso che non  riesco a dormire e sono qui a scrivere cose strane, la mia routine è rovinata. In settimana si va a dormire presto e invece sono le 4a.m. Cazzo!
palmetta design -02

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *