ANAL…FABETISMO FUNZIONALE 

ANAL…FABETISMO FUNZIONALE 

Perché scrivi? Perché disegni? Perché progetti?

Perché no? 

A volte non capisco come la gente possa vivere così tranquilla.

A me, a volte, esplode la testa.

Una mia amica una volta mi ha detto, che quando ragiono faccio più rumore di quando parlo. Ma solo perché sono logorroica. Se sto zitta è una festa.

Evitare l’esplosione del cranio.

Nuovo obiettivo.

Non sono tranquilla se non dico la mia, non ci riesco proprio. Mi sento pesantemente fluttuante quando dico quello penso, meglio ancora se lo scrivo.

Il top è se lo penso mentre lo dico. Diretto. Come il “vaffanculo” dopo che hai sbattuto il mignolino del piede sullo spigolo.

Ho sempre odiato i semafori, gli stop, le precedenze…tanta fatica per convincersi a partire e poi c’è sempre un momento di stallo che ti fa rimuginare sulle tue scelte. Amo i semafori lampeggianti perché è a mia discrezione il passaggio in quel punto.

Mi piace fare un po’ come me pare, mi piace quando mia madre da incazzata mi imita cercando di irritarmi. In verità il mio ego aumenta, ho colpito nel centro. Partita di freccette finita. 1 – 0 per me, se uno ti imita in una discussione, almeno sei certo che ti ha ascoltato.

Quindi dicevamo, come fa la gente a non esprimersi? Quelli che non scrivono mai le loro idee, le cantano? Le disegnano? Le suonano? Insomma cosa cazzo (scusate il francesismo, ma dà enfasi) fanno quelli che non si esprimono?

Analfabetismo funzionale. Incapacità a usare in modo efficace le competenze di base; come lettura, scrittura e calcolo, per muoversi autonomamente nella società contemporanea.

Analfabeti. Con poche funzioni.

Ottime prospettive per il futuro, ma è prematuro essere pessimisti -hanno inventato le serali apposta-.

Questa cosa degli analfabeti, mi ricorda una domanda che avevo fatto a un insegnate di religione:

Chi non bestemmia cosa fa quando vuole bestemmiare?

Si chiede perché ha scelto di non bestemmiare.

È stata la risposta.

palmetta design -02

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *